Sono due i Dipartimenti di Eccellenza dell’Università di Brescia selezionati dall’ANVUR ed assegnatari per il quinquennio 2018-2022, di una quota dei 271 milioni di euro previsti dal “Fondo per il finanziamento dei dipartimenti universitari di eccellenza” (Legge 11 dicembre 2016, n. 232) «al fine di incentivare l’attività dei dipartimenti delle università statali che si caratterizzano per l’eccellenza nella qualità della ricerca e nella progettualità scientifica, organizzativa e didattica, nonché con riferimento alle finalità di ricerca di «Industria 4.0».:

I due dipartimenti riceveranno nei prossimi cinque anni circa 16 milioni di euro.

Per il nostro Ateneo erano stati ben 4 Dipartimenti su 8 ad entrare nella graduatoria dei 350 Dipartimenti che potevano concorrere alla selezione per i Dipartimenti di Eccellenza come previsto dalla Legge 232/2016 in virtù della qualità della ricerca prodotta. Tale selezione intendeva individuare e finanziare con cadenza quinquennale i migliori 180 Dipartimenti delle Università statali sulla base di un progetto di sviluppo quinquennale.

I Dipartimenti di eccellenza selezionati sono stati:

  • Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione
  • Dipartimento di Medicina Molecolare e Traslazionale
  • Dipartimento di Scienze Cliniche e Sperimentali
  • Dipartimento di Specialità Medico-Chirurgiche, Scienze Radiologiche e Sanità Pubblica