CEPI: riapertura bando per lo sviluppo di un vaccino contro il Covid-19

La Coalition for Epidemic Preparedness Innovations (CEPI) ha riaperto i termini delbando che offre finanziamento e supporto a organizzazioni di tutto il mondo per accelerare lo sviluppo di un vaccino contro il Covid-19.

Il bando è sostenuto da ulteriori 100 milioni di euro messi a disposizione dal programma Horizon 2020 e si rivolge a candidati in grado di sviluppare vaccini che possano essere approvati in 12-18 mesi o meno, o che possano sviluppare una capacità di produzione e distribuzione accessibile dei vaccini su scala globale.

Questa nuova edizione del bando accoglierà in modo preferenziale i candidati che stiano lavorando a vaccini efficaci in un’unica dose, garantendo così una cura più semplice, veloce e sostenibile rispetto a vaccini che richiedono diverse somministrazioni. Inoltre, sono particolarmente incoraggiate a partecipare le organizzazioni che vogliano espandere i propri piani di sviluppo globale per avviare una produzione e distribuzione su larga scala.

L’obiettivo è di giungere alla distribuzione di 2 miliardi di vaccini entro la fine del 2021.

Il bando è rivolto a tutti i tipi di organizzazioni impegnate nello sviluppo, produzione, certificazione e commercializzazione di vaccini, come società profit e no-profit, istituzioni e fondazioni internazionali, joint venture di ricerca e sviluppo, organizzazioni di ricerca governative.

L’invito sarà aperto almeno fino al 28 settembre 2020 e le candidature pervenute saranno esaminate ogni tre settimane.

FONTE (First)