Regione Lombardia: stanziati 43,5 milioni di Euro per l’innovazione digitale delle Università Lombarde

Logo Regione Lombardia

Regione Lombardia ha messo a disposizione di otto università lombarde una dote di 30 milioni di euro per finanziare con contributi a fondo perduto l’acquisto di attrezzature e strumentazioni digitali utili alla didattica a distanza (Dad), sostenute dal 4 maggio 2020 al 30 giugno 2021. Gli atenei coinvolti sono: Università degli Studi di Milano, Politecnico di Milano, Università Milano Bicocca, Università di Pavia, Università di Brescia, Università di Bergamo, Università dell’Insubria, Istituto Universitario di Studi Superiori di Pavia.

Al nostro Ateneo verranno destinati 2,3 milioni di Euro.

Nell’ambito degli Accordi per la ricerca e l’innovazione, Regione ha stanziato ulteriori 13,5 milioni di Euro per l’innovazione delle attrezzature esistenti e/o per interventi strutturali presso gli enti universitari con lo scopo di incentivare l’attività di ricerca e innovazione nel sistema universitario.