ricerca europea

Zero Pollution Stakeholder Platform: la piattaforma nata per contribuire all’obiettivo “inquinamento zero”

La Commissione europea e il Comitato europeo delle regioni lanciano la Zero Pollution Stakeholder Platform, nata per contribuire all’attuazione del piano d’azione dell’UE “Verso l’inquinamento zero per l’aria, l’acqua e il suolo”, adottato il 12 maggio 2021.

Il piano d’azione stabilisce una visione integrata per il 2050 per ridurre l’inquinamento, gli obiettivi intermedi per il 2030 e le azioni per raggiungerli.

La piattaforma contribuirà al conseguimento delle azioni previste nel piano d’azione:

  • riunendo gli attori provenienti da diversi territori e aree di competenza per affrontare sfide interconnesse
  • stabilendo una visione comune per raggiungere gli obiettivi di sostenibilità ambientale
  • sviluppando e condividendo buone prassi su diversi argomenti trasversali, quali il finanziamento per l’innovazione e i posti di lavoro a inquinamento zero o la promozione del consumo sostenibile

Inoltre, la Zero Pollution Stakeholder Platform darà vita a cooperazioni con altre iniziative pertinenti, come il Patto europeo per il clima e la Circular Economy Stakeholder Platform.

FONTE (First)

Torna su