Finanziato dal Ministero dell’Ambiente un progetto coordinato dall’Università degli Studi di Brescia

“INTEGRA – Integrazione modellistica a supporto della governance e della strategia regionale di sviluppo sostenibile”, progetto di ricerca che vede come capofila l’Università degli Studi di Brescia, riceve un finanziamento di 100.000 Euro dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Il gruppo di coordinamento del progetto è composto dal Rettore, prof. Maurizio Tira, Ordinario di tecnica urbanistica, dalla prof.ssa Marina Pizzi, Ordinario di farmacologia e Delegata alla ricerca e dal prof. Carmine Trecroci , Ordinario di economia e Delegato di Ateneo alla Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile. Al progetto partecipano diversi gruppi di ricerca dell’Ateneo.

Il progetto si è posizionato al primo posto nella graduatoria lombarda relativa alla categoria 1 del Bando del Ministero dell’Ambiente, dedicata a “Progetti di ricerca a supporto dei processi di elaborazione e attuazione delle strategie regionali e provinciali per lo sviluppo sostenibile”.

La piattaforma multidisciplinare INTEGRA, concepita dall’Ateneo bresciano, verrà realizzata in collaborazione con l’Università degli Studi di Milano e l’Università degli Studi di Milano Bicocca

INTEGRA mira ad elaborare, attuare e valutare gli esiti delle Strategie Regionali per lo Sviluppo Sostenibile.