2019 Bandi di finanziamento per progetti di ricerca e borse di studio sulla sclerosi multipla

La Fondazione, in linea con il piano strategico di ricerca triennale, finanzia la ricerca scientifica e la formazione di ricercatori attraverso il bando annuale, i bandi dedicati per i programmi speciali, i progetti speciali, anche partecipando ad iniziative di carattere internazionale, nonché, attraverso la promozione e il finanziamento di centri/network di eccellenza.

Le domande di finanziamento devono essere redatte sui moduli predisposti nel sito www.aism.it/bandifism secondo quanto indicato al paragrafo “Istruzioni operative per la compilazione delle domande di finanziamento”. L’utente registrato deve coincidere necessariamente con il proponente della domanda di finanziamento.

Poiché la domanda viene sottoposta alla valutazione di esperti internazionali è essenziale la presentazione della stessa in lingua inglese.

Come allegato alla domanda elettronica dovrà essere inviato via posta raccomandata o posta elettronica certificata, a pena di inammissibilità entro 30 giorni dell’invio informatico della domanda, l’originale debitamente sottoscritto della dichiarazione di accettazione delle norme del presente regolamento FISM, dello Statuto FISM, del Codice Etico FISM ed eventuali carte derivate e delle indicazioni relative al trattamento dei dati personali (FISM rules). Nell’ipotesi di invio per posta elettronica in luogo della sottoscrizione originale è necessaria la firma tramite certificato di firma digitale.

All’interno del medesimo Bando è consentito presentare da parte di un ricercatore/borsista una sola domanda di finanziamento per un progetto/attività a carattere unitario.

Le richieste di finanziamento non possono essere superiori a 30.000 Euro per i progetti pilota, a 100.000 Euro per i progetti annuali, a 250.000 Euro per i progetti biennali e a 400.000 Euro per i progetti triennali. La quota di finanziamento relativa al personale non potrà essere superiore ai 30.000 Euro annui. Nel caso di progetti multicentrici il limite di 30.000 Euro/annui è da considerarsi per centro partecipante.

Per quanto riguarda le borse, è necessario riferirsi ai singoli bandi.

Le domande vanno presentate entro il 20 maggio 2019.

Torna su