Open Science: nuovo report sugli ostacoli alla condivisione dei dati scientifici

Nonostante i benefici dell’Open Science siano oramai noti, sia per i ricercatori che per la società in generale, i progressi verso una piena condivisione dei dati, degli strumenti e delle infrastrutture scientifiche sono ancora disomogenei.

Il gruppo di esperti del Science|Business Cloud Consultation Group ha pubblicato un nuovo report dal titolo “Why Open Science is the Future”, che invita a compiere sforzi maggiori per superare le barriere che ostacolano una Open Science effettiva, sempre più cruciale per la generazione, l’archiviazione e l’utilizzo di ampi set di dati richiesti da molti progetti di ricerca.

Torna su