Accordo-quadro tra il DICATAM e la Fondazione Ugo Da Como

Il Dipartimento di Ingegneria Civile, Architettura, Territorio, Ambiente e di Matematica – DICATAM dell’Università degli Studi di Brescia e la Fondazione Ugo Da Como di Lonato del Garda presentano l’Accordo-quadro di collaborazione sul tema “Studio, tutela e valorizzazione del patrimonio storico-architettonico, paesaggistico, archivistico, librario, artistico e museale di proprietà della Fondazione Ugo Da Como”.  

L’Accordo rilancia e formalizza in un quadro unitario i vari rapporti di collaborazione sorti in anni passati fra singoli docenti del DICATAM dell’Università di Brescia e la Fondazione Ugo Da Como

La Fondazione può infatti fare affidamento su un panel di esperti in grado di valutare lo stato di conservazione del proprio patrimonio architettonico, di suggerire gli interventi che si rendano necessari e di proporre le linee di sviluppo di un piano integrato di restauro in grado di valorizzare detto patrimonio. 

L’Università può d’altro canto trarre da questa collaborazione positive ricadute, sia in termini di avanzamento della ricerca applicata, sia di efficacia dell’attività didattica: i docenti del DICATAM hanno la possibilità di sperimentare sul campo l’applicazione delle tecniche diagnostiche o delle metodiche di intervento sulle quali si incentra la loro ricerca, mentre agli studenti viene offerta la possibilità di sottoporre a verifica le competenze teoriche acquisite.

Alla conferenza stampa di questa mattina, nel Salone Apollo del Rettorato, sono intervenuti il Rettore prof. Maurizio Tira, il Presidente della Fondazione Ugo da Como prof. Antonio Porteri, la prof.ssa Irene Giustina, Associata di Storia dell’architettura, la prof.ssa Carlotta Coccoli, Associata di Restauro, il Sindaco del Comune di Lonato Roberto Tardani e la Direttrice della Fondazione Giovanna Nocivelli.

Torna su