Cambiamenti climatici: aperta una consultazione pubblica sulla futura Adaptation Strategy europea

La Commissione europea ha aperto una consultazione pubblica sulla futura Strategia europea per l’adattamento ai cambiamenti climatici.

Come parte del Green Deal europeo, la Commissione intende presentare una Adaptation Strategy all’inizio del 2021 partendo dalla strategia corrente adottata nel 2013 e valutata positivamente nel 2018. La consultazione è aperta a cittadini e stakeholder fino al 20 agosto 2020 ed è supportata da un documento guida che aiuta a contestualizzare il tema.

I cambiamenti climatici sono infatti un fenomeno sempre più concreto, che ha reso gli ultimi 5 anni i più caldi di sempre, caratterizzati da ondate di calore, siccità e incendi in tutta Europa. Gli impatti sono pesanti e diversamente distribuiti e continueranno a creare importanti difficoltà nonostante gli sforzi che si compieranno per la loro mitigazione.

Gli effetti sull’Europa sono anche indiretti, dal momento che le conseguenze dei cambiamenti del clima in altre parti del mondo si riflettono comunque sulle catene di distribuzione e il commercio, sulla diffusione di infezioni, sulla sicurezza internazionale e i flussi migratori.

La Strategia dovrà anche fare fronte alla ripresa economica a seguito della crisi sanitaria in atto e sarà un’occasione per partire da società più resilienti con un economia più verde, migliorando la valutazione e gestione dei rischi, integrando la politica sul clima in tutti i settori, aumentando la prevenzione e la preparazione alle emergenze.

FONTE (First)